L’immersione post esercizio in acqua fredda: uno studio interessante

Si allega la traduzione di un articolo interessante che permette di riflettere su una strategia di recupero (l’immersione in acqua fredda) sempre più diffusa, ma forse non così vantaggiosa per un giovane in fase di formazione quanto lo è invece per un giocatore professionista di alto livello.Si ringrazia Daniele Palazzolo per la traduzione.Buona lettura.